Come iniziare la tua religione

Se sei uno dei tanti giovani adulti che si identificano come “altri” alla domanda sull'affiliazione religiosa, Questo è per te. A differenza di coloro che affermano di essere atei, sei abbastanza onesto da rendersi conto che come esseri umani sei programmato per essere religioso, ma allo stesso tempo a loro non piacciono le opzioni standard del menu.

La cosa migliore dell'essere un giovane adulto in questo momento sei tu, più di qualsiasi generazione precedente, hai la libertà e le risorse per creare la tua religione. Allora iniziamo.

Crea la tua scrittura

Ogni religione ha bisogno del suo libro sacro, è facile crearne uno. Ne hai già uno, in realtà, ma semplicemente non l'ha organizzato o riconosciuto. Fai un elenco di tutti gli appuntamenti, Biglietti, libri completi, canzoni, poesie, qualunque cosa sia, possano sopportare per te il peso della verità ultima. Una volta che avrai finito avrai la tua Bibbia personale. Uno dei miei “versi” preferiti nella mia bibbia personale è: “È meglio aver fatto per ciò che sei amato che per ciò che non sei”. -Andre Gide Capire il significato.

Crea o afferma i tuoi rituali

Un insieme di rituali sacri è la struttura della religione. Puoi creare i tuoi rituali, ma puoi anche guardare la tua vita e osservare i rituali che hai seguito senza rendertene conto, che hanno un effetto potente e trasformativo.

Rendilo conto nella religione, niente è solo qualcosa. Pensaci.

Nel cristianesimo è pane e vino, Ma non è solo questo. Gli elementi comuni acquisiscono poteri e funzioni rari e miracolosi. Quindi pensa alle cose che ti muovono. Per me è la musica. Ci sono alcune canzoni, alcuni tipi di musica, alcuni interpreti, che mi trasportano a un altro livello di coscienza, che sono una specie di orgasmo spirituale. Presta attenzione a ciò che ti muove e incorporalo nei tuoi rituali. Canonizzalo nella tua scrittura personale.

Ricorda, tu sei il fondatore, il profeta della propria religione, ma non è il loro dio

Devi ancora scoprire cosa o chi adori. È amore, la verità, umanità collettiva, il mistero cosmico, un Dio più tradizionale senza la spazzatura artificiale? Dipende tutto da te. Ma l'unico elemento comune a qualsiasi religione è una versione di un potere superiore. Non sei tu. Se sei tu, questa non è religione, questa è psicosi.

Non c'è niente di sbagliato nel prendere in prestito

Se c'è qualcosa che ti piace della Bibbia, il Corano, el Kama Sutra, va bene includerli nella tua nuova religione personale. Dimmi una religione che non hai preso in prestito e che non hai costruito su quelle precedenti.

La cosa importante nel fare questo genere di cose, è che ti organizzi molto bene. In modo che tu formi le basi corrette della tua religione e i tuoi fedeli credenti credano nel tuo ideale.